A causa dell'epidemia da Covid-19, luoghi d'arte e sport, ristoranti, bar e club di Praga rimarranno chiusi. Maggiori info su: koronavirus.mzcr.cz
 

The Emblem Hotel a Praga

Ridefinire l'ospitalità attraverso l'arte e la tecnologia

Ogni hotel si impegna per quella sensazione di "casa lontano da casa". Un equilibrio tra i comfort della vita domestica e il tocco eccitante del nuovo e del non familiare. Certo, potrebbe sembrare cliché. Ma i modi in cui hotel The Emblem ha dominato questo equilibrio sono tutt'altro.

Entrance Emblem Hotel
Aperto nel 2015 nel cuore del centro storico di Praga da Helena Valtrova, suo fratello Richard Valtr e Ivan Propper, The Emblem non è solo un hotel: è un'esperienza. Attingendo alla ricca storia culturale e alla fiorente scena artistica di Praga, l'hotel va ben oltre per offrire ad ogni ospite un viaggio a Praga che si adatta al suo stile personale, nonché il massimo del comfort e della convenienza all'interno dell'hotel stesso.

"È un posto che ti dà davvero la possibilità di vivere la tua vita migliore e confortevole", ha dichiarato Hannah Adams, direttore creativo e del marchio dell'hotel.

L'esclusivo approccio all'ospitalità di The Emblem ha due componenti fondamentali. Il primo è rendere l'arte e la cultura accessibili a tutti attraverso le numerose partnership filantropiche dell'hotel con gallerie d'arte e altre attività culturali orientate a Praga. Il secondo è quello di soddisfare le esigenze particolari di ogni ospite attraverso la sua rete di tecnologie di integrazione all'avanguardia realizzate appositamente per il settore dell'ospitalità.

Emblem Hotel Events 3
"Assicurarmi che siamo connessi con la scena locale [a Praga] è molto importante per me", ha detto Adams. "Le aziende con cui collaboriamo hanno la nostra identica idea: rispetto per Praga che ha questa storia interessante - specialmente questo quartiere, e anche questo edificio - mentre ci concentriamo anche sul futuro, con la tecnologia e altre idee".

Prima che arrivino gli ospiti, viene inviato un sondaggio via email che chiede loro di descrivere il tipo di viaggio che stanno cercando: a quali attività sono interessati, che tipo di cibo preferiscono, se desiderano richiedere servizi speciali (fiori, prosecco, ecc.). Sulla base della loro risposta, ad ogni ospite viene inviato un elenco di attività, ristoranti ed eventi che potrebbero trovare interessanti.

Adams ha detto che questi itinerari personalizzati sono pensati per aiutare gli ospiti a confrontarsi con Praga in modi che potrebbero piacere, senza essere invadenti.
"Forniamo una soluzione globale in modo da non lasciare nulla al caso, in modo da far sentire chiunque a suo agio al 100% sia in hotel che in città", ha affermato. "Non siamo invadenti, ma ci assicuriamo che tutti abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno andando oltre i nostri servizi".

Emblem Hotel Prague 3
Questo può essere particolarmente utile se gli ospiti scelgono di partecipare a una delle offerte esclusive dell'hotel: un viaggio guidato attraverso la scena artistica contemporanea di Praga. Queste "Passeggiate artistiche" sono il frutto di una collaborazione dal 2015 tra The Emblem e l'organizzazione artistica ARE di Praga. Gli ospiti scelgono semplicemente un'opzione tour che li attrae, e poi un curatore di ARE porta loro nelle diverse gallerie per tutta la città.

Anche se The Emblem collabora con molte aziende creative intorno a Praga, tra cui reSITE, Mouvo e alcune gallerie d'arte come la Galleria Nazionale di Praga e la Galleria Rudolfinum, la partnership con ARE risulta è la principale. Le opere di molti artisti cechi e internazionali donati attraverso ARE adornano le pareti dell'hotel, non solo per migliorare l'estetica distintiva dell'hotel, ma anche per ricordare il profondo sostegno dell'hotel alle arti. La partnership con ARE ha portato anche a una biblioteca d'arte nel livello inferiore dell'hotel, invitando gli ospiti a immergersi più a fondo nella storia dell'arte ceca contemporanea.

Emblem Hotel Rooms 14
L'hotel non solo ospita l'arte, è arte. Prendendo ispirazione dal movimento Art Deco, la sua atmosfera è quella che trasuda sia il lusso che la familiarità: pensate a luci basse, uno spettro di beige terrosi e marroni accentuati con l'oro. Il tipo di posto in cui indossare una giacca da smoking snob e sorseggiare un bicchiere del miglior whiskey sarebbe completamente accettabile (e accolto nella camera Fumoir dell'hotel).

Secondo Adams, il design degli interni dell'hotel è stato concepito dall'ex direttore creativo e co-fondatore dell'hotel, Richard Valtr. Dalle bizzarre "lampade a patata" nei corridoi dell'architetto polacco Bartosz Swiniarski, al marmo da bagno che Valtr ha scelto personalmente con un viaggio a Carrara, in Italia (piuttosto che passare attraverso un distributore), è evidente la cura e l'attenzione dedicata ad ogni stanza.

"Ci ha messo tanto cuore e anima", disse Adams. "Le storie e le persone dietro tutto contano tanto quanto i prodotti reali".

Questo è veramente il fondamento della filosofia di The Emblem, e ciò che lo distingue dagli altri hotel, sia a Praga che all'estero - le persone dietro tutto. Ogni dettaglio, ogni considerazione è tenuto in conto dallo staff dell'hotel e perfettamente eseguito attraverso un uso impressionante di tecnologie all'avanguardia. Questo perfetto abbinamento tra il valore intrinseco dell'arte e il valore pratico della tecnologia ha permesso a The Emblem di ridefinire il significato di un servizio di qualità nel settore dell'ospitalità. È davvero una casa lontano da casa.

Caroline Corrigan


         
  The Emblem Hotel

The Emblem Hotel
Platnéřská 19, Praga 1



TEL.: +420 226 202 500

FAX: +420 226 202 501

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web: www.emblemprague.com

FacebookTwitterLinkedIninstagram